Agli insegnanti

La scuola è il luogo dove i nostri figli passano più tempo della loro giornata.
È luogo certamente di apprendimenti, crescita, socializzazione, ma anche di emozioni, sentimenti, affetti.
Al cuore di tutto il processo si trova l’insegnante o meglio la relazione che egli instaura con l’allievo e la classe. E’ proprio questa relazione a determinare la qualità e la quantità degli apprendimenti. E’ importante che l’insegnante abbia consapevolezza di cosa accade, o può accadere, nella sua mente mentre lavora, di cosa accade nella mente dell’alunno e all’interno del gruppo classe durante l’apprendimento.
L’importanza psicologica dell’insegnante è seconda soltanto a quella dei genitori!

L’insegnante non è solo un trasmettitore di nozioni ma è una persona nei confronti della quale l’alunno mobilita una quantità di emozioni e sentimenti intensi tali da determinare , in positivo o negativo , tutta una serie di scelte per il proprio futuro.

L’insegnante quindi non può essere lasciato solo in questo suo difficile lavoro, ma va supportato, in-formato gli vanno forniti strumenti utili sia alla gestione dello stress professionale, sia delle dinamiche psicologiche e di gestione dei gruppi.

La nostra equipe è in grado di proporre progetti personalizzati per le scuole e gruppi di insegnanti su varie tematiche quali:

  • gestione dei comportamenti disfunzionali degli alunni e il ruolo delle emozioni
  • gestione di eventi traumatici che coinvolgono il gruppo classe ( es. lutti, incidenti ecc.)
  • gestione dei BES e DSA
  • il circolo della rabbia ( dalla sottomissione all’aggressione)

Contattaci

 

Novità ed eventi